Call: 3933865235 | Email: info@dna7akashico.it

Divenire consapevoli di chi si e' e della Coscienza del Se'

Quale amore è questo? Perche’ non e’ possibile evolvere senza soffrire?


Quale amore è questo? Perche’ non e’ possibile evolvere senza soffrire? Che sofferenza…

Ci sono momenti della vita in cui tutto sembra essere contro.

  • Amori che si dissolvono.
  • Conflitti interiori
  • Scelte difficili da compiere
  • Famiglia e familiari
  • Figli
  • Successo e denaro.

Situazioni che portano ad usare la mente, la RAZIONALITA’, come dire… se non uso la mente, rischio di fare sciocchezze.

E forse questo e’ l’inghippo.

Usare la mente al posto del cuore…

E quindi, da una mia domanda, fatta in un momento di sofferenza ecco una risposta.

 

Marzo 10 2019 – Maestri

Domanda: 

Quale amore è questo?

Se tutto e’ amore, la sofferenza e’ la manifestazione dell’opposto.

Perche’ non e’ possibile evolvere senza soffrire?

Risposta:

Non è facile rispondere alle tue domande perché IMPLICHEREBBE sapere perché, e tu non hai questa disponibilità.

Come tutti del resto non la avete.

Ciò che vi capita è ciò che è giusto.

Chi lo dice?

Le leggi di Dio

Non vi può capitare qualcosa che sia al di là di ciò che è stato stabilito Eoni fa.

La vostra arrampicata verso livelli superiori passa attraverso la vostra trasformazione a prescindere.

E la vostra trasformazione deve tirare fuori dentro di voi tutto quello che è il negativo.

Quello che è inteso come bilancia dei debiti pregressi, e delle vostre emozioni attuali.

Non esiste il buono ed il cattivo, non esiste l’aguzzino, come dici tu.

È vero che può essere visto così  da voi, e questo noi lo sappiamo.

Ma non esiste né in una forma ne’ nell’altra.

Esiste l’esperienza, e ciò che ne traete da quella esperienza.

È vero, potresti fare solo esperienze piacevoli o belle.

Ma che senso avrebbero nella tua vita nel momento in cui le esperienze belle non ti portano a nulla se non una  parentesi di felicità?

Tu sei qui per ripulire il tuo passato.

Questo è il tuo compito, l’hai scelto, l’hai voluto, l’hai determinato, l’hai messo in atto, quindi cosa vuoi di più.

Sei uno di quelli privilegiati o che comunque hai una porta d’accesso ad un mondo che ai più è sconosciuto, ai più è negato.

Dal tuo punto di privilegio usa quindi il tuo ego o il tuo cuore.

Sei tu che determini cosa usare.

La mente ti può giocare dei brutti scherzi, perché’ ti può far capire delle cose che non sono vere.

Ma questo è normale, siete umani.

In qualsiasi circostanza, in qualsiasi momento fai una richiesta, chiedi col cuore e non la mente.

Se usi la mente avrai risposte della mente.

La mente oppure a ciò che la mente si aggancia e quindi ricevi.

Usa il tuo cuore in tutto quello che fai.

Ora vai in pace

 

Quindi ancora una volta se ce ne fosse bisogno, siamo qui solo per ripulirci del nostro passato.

A qualcuno sembra vada meglio di noi.

Ma sara’ vero?

In tutte le anime vi e’ un precedentemente vissuto.

Diverso da anima ad anima…

Diverso per intensita’…

Diverso per azioni commesse…

Diverso per cio’ che si e’ gia’ subito…

Ma per tutte identico.

Univoco

E se capito, ci aiuta a vivere con CONSAPEVOLEZZA maggiore.

  • Che non significa debbo soffrire…

  • Che non significa mi debbo adeguare…

  • Che non significa … va bene cosi’

Significa solo… quanto tempo dedico alla mia consapevolezza.?

Quanto del mio tempo e disponibilita’ dono a me stessa/o?

Sono veramente disposta/o a fare il meglio per me?

Tutte domande che la nostra mente prendera’ per cio’ che noi capiamo…

  • Alcuni menti le rifiuteranno a priori ridendoci sopra.
  • Altre menti vi si avvicinano..dubbiose ma cercano di capire…
  • Altri sono nel cammino…

A tutte il mio augurio…

Fate esperienze col cuore.

Usate il cuore e non l’ego.

Gestite la vostra vita solo con l’amore che si trova gia’ dentro di voi.

E allora inizierete ad amare voi stessi.

E amando se stessi, la Trasformazione e’ gia’ in atto.

Sergio.

Have any Question or Comment?

Lascia un commento

Il tuo indirizzo email non sarà pubblicato. I campi obbligatori sono contrassegnati *